giovedì 9 novembre 2017

Recensione "9 Novembre" di Colleen Hoover

Amiche! Ci siamo... Finalmente, dopo parecchio tempo, anche noi di Amiche per i Libri, abbiamo deciso di pubblicare la nostra recensione di 9 Novembre della mitica, superba e Regina indiscussa  Colleen Hoover. A quasi un anno dalla sua originale pubblicazione (avvenuta il 10 novembre 2015), grazie alla Leggereditore lo scorso 20 ottobre 2016 abbiamo avuto la possibilità di leggere questo capolavoro in italiano... Opportunità unica per chi non ama la lettura in lingua o semplicemente non riesce a cogliere in pieno il vero significato di quello che legge con tutte le sfumature annesse. 

Nel caso non abbiate mai letto nulla di Colleen Hoover vi stra-consigliamo di porvi immediatamente rimedio e cosa ancora più importante... Vi stra-consigliamo la lettura di questo piccolo gioiellino! Lettura assolutamente I N D I M E N T I C A B I L E 😍





Titolo: 9 Novembre

Autrice: Colleen Hoover

Casa Editrice: Leggereditore
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2016

Genere: New Adult




TramaÈ il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.


“E se ci rivedessimo l'anno prossimo in questo giorno? E l'anno dopo ancora? Per cinque anni. Stessa data, stessa ora, stesso posto.”
Se ci seguite su Instagram, saprete benissimo che esattamente lo scorso 9 novembre abbiamo pubblicato una foto dove vi “annunciavamo” che anche per noi era finalmente arrivato il momento di prendere in mano 9 Novembre e abbandonarci alla storia di Ben&Fallon.  Nonostante questo, abbiamo preferito aspettare un altro anno per proporvi la nostra recensione. 
Vi chiederete... Perché? 
Non ci interessano le views al post/recensione, non ci interessa niente di tutto ciò… Quello che vogliamo è pubblicare la recensione di un libro a dir poco perfetto durante il suo anniversario e quale miglior giorno se non proprio il 9 novembre! 

Ma... Partiamo dall'inizio e spieghiamo perché abbiamo aspettato così tanto per abbandonarci ad un’altra storia partorita dalla mente e penna geniale della Hoover – noi ci accontentiamo anche della lista della spesa di CoHo ! Giusto per capire a che livelli siamo... Anche delle varie possibili annotazioni che prende nei “rettangoli” di carta igienica quando va al bagno, sapete l'illuminazione ti coglie in qualsiasi momento 😜 -. 
Quando abbiamo avuto la notizia della pubblicazione in Italia di questo meraviglioso libro – beh, sì... La verità è che partiamo già sicure che la Hoover non ci deluderà mai... Se mai ciò dovesse accadere, allora le Amiche voleranno immediatamente negli States e prenderanno in mano la situazione e la Hoover stessa  -, la prima cosa che abbiamo fatto è stata ovviamente darvene notizia, ma ancora più importante per noi, correre a preordinare la nostra copia digitale. Così succedesse quel che succedesse, appena vi sarebbe stato un wifi a portata di click, November 9 sarebbe approdato nel nostro ereader e sarebbe stato pronto, in qualsiasi momento, per la lettura. 
Poi però, arrivate al gran giorno ci siamo riunite – sante le note vocali di whatsapp visto che è quasi impossibile incontrarci ad un bar o in giro per la città visti i chilometri e le miglia marine che ci separarono... Beh, si potrebbe fare a patto che ci organizziamo e una delle due decida di volare nel cielo che separa la Sardegna dall’Italia... Oppure avete ragione anche voi, esiste Skype o FaceTime ma il tutto è possibile solo quando non si hanno impegni -, e abbiamo deciso di comune accordo di fare una cosa: aspettare realmente il 9 novembre e solo tale giorno prendere in mando il libro e divorarlo! 
Sapete che vi diciamo??? È stata dura resistere ma... Mai scelta fu più saggia!!! ðŸ‘

Ed ora veniamo a noi... A noi quattro: Ben, Fallon, Daniela e Sebastiana.

In questo secondo anno da “blogger”, ci siamo rese conto di una cosa: ci sono dei momenti, anzi siamo più precise, ci sono determinati libri che con le loro storie emozionanti, avvincenti, uniche, reali e che sebbene ti prendano tanto, ti piacciano tanto, ti lascino tanto... Non è sempre facile e semplice mettere nero su bianco quanto ti trasmettano. Si provano così tante cose, si hanno così tante cose da dire che poi quando devi cercare di spiegare agli altri cosa ti hanno dato e lasciato... Non ci riesci o per lo meno hai così tanta paura di fallire che le alternative sono due: o non scrivi niente e lasci agli altri la possibilità di provare le tue stesse emozioni – o perché no, anche di superarle – oppure... Inizi a scrivere a raffica, forse rischiando anche che il tutto non abbiamo né capo né coda ma non ti interessa, tu devi scrivere, scrivere e scrivere! 
Bene, noi oggi non scegliamo o l'uno o l'altro, li scegliamo entrambi! Poi quello che ne viene fuori non possiamo garantirvi che sia esattamente quello che avevamo in mente ma ci proviamo.

Noi non vi racconteremo niente della trama, di quello che succede, di quello che non succede, chi sono i protagonisti, chi non sono, cosa fanno e cosa non fanno – anche se molto probabilmente ne avrete letto tante in lungo e in largo -. Noi vogliamo andare oltre tutto ciò, vogliamo che siate voi a conoscere e scoprire tutto quello che dal punto della sinossi, 9 Novembre ha da offrirvi... Non dobbiamo essere noi a raccontarvi niente e tutto sennò VERAMENTE vi perderete quanto questo libro ha da darvi!. 

Ancora una volta siamo rimaste spiazzate da quello che la penna unica, inimitabile e insuperabile della Regina dei romance è riuscita a creare. Una storia emozionante, potente, passionale - eliminate dalla mente qualsiasi sfumatura sessuale, non intendiamo assolutamente questo -, avvincente, inimitabile, sublime, poetica, vera, forte, semplice e complicata allo stesso tempo ... Una storia di vita... Una storia di rinascita... Una storia UNICA!!! ðŸ’—
“«Tutti noi abbiamo delle cicatrici» mi dice. «Molti ne hanno di peggiori rispetto alla mie. L'unica differenza è che le mie sono visibili, mentre quelle della maggior parte della gente non lo sono.»”
Non ci sono veramente parole per descrivere quanto abbiamo provato leggendo questo libro... Anzi, questa storia perché per noi non si è trattato di un semplice libro ma di qualcosa di più. Qualcosa capace di catalizzare tutta la nostra attenzione su di se... Impossibile da ignorare o da mettere giù. Finché non arriverete alla fine, non riuscirete a smettere di leggere, leggere e continuare a leggere. Ne vorrete sempre di più e quando non ci sarà più niente, sentirete un vuoto... Un vuoto quasi impensabile che una storia possa lasciare ai suoi lettori. 

Abbiamo fatto letteralmente le ore piccole per finire questa storia, consapevoli che la sveglia sarebbe suonata molto presto ma ce ne siamo fregate di possibili occhiaie, borse e faccia stanca... Dovevamo sapere come sarebbe finita!!! Quando siamo arrivate ad un determinato 9 novembre ci siamo ritrovate a fare i conti con un piccolo petardino, ha fatto sì tanto rumore e un po’ di fumo ma sapevamo che la vera bomba non poteva essere quella. Poi quando siamo arrivate a QUEL 9 NOVEMBRE... Eccoli lì la vera e propria 💣... Eccola che ci aspettava... OMG!!!!! Tanto rumore... Tanto fumo... Tanta distruzione... Tanto “ho perso un battito, qualcuno mi aiuti perché mi sento male e non respiro”

Dovevamo aspettarcelo... Non poteva lasciarci così con un misero petardino, doveva sganciare LA bomba! Colleen, Colleen, Colleen... Non dovremmo più meravigliarci delle tue bravate e invece ogni volta ci fai cadere dal letto!!! Poi vabbè fai venire anche qualche colpo a chi ci sta vicino perché sicuro pensano che siamo pazze e/o matte per lasciarci sopraffare così tanto da un semplice libro. 

La Hoover di 9 Novembre Ã¨ sempre lei... Quella donna che abbiamo conosciuto nella  Hopeless Series, nella Slammed Series, in Maybe Someday, in, Ugly Love e in  Confess... E la ritroviamo qui. La scrittrice dallo stile semplice, descrittivo, comunicante, emozionante, coinvolgente, d'effetto, capace di rapirti, farti sognare, immedesimare... Una scrittrice che non appena sgancia una bomba, quella con la b maiuscola... Fa strage!!! Una scrittrice che più invecchia e più crea capolavori.
Ed anche con November 9 ha creato un vero e proprio capolavoro!

9 Novembre non è un semplice libro... Non è una semplice storia... È perdono, rinascita, amore... È un libro capace di toccarti  nel più profondo e farti innamorare all'istante dei personaggi, della trama, delle parole, delle sensazioni e non ultimo di lui, di Ben – ah... Preparatevi ad aggiungerlo alla vostra personale classifica come perfetto Book Boyfriend... Noi l'abbiamo già fatto!😍 -. 
Ben è qualcosa di meraviglioso, fantastico, unico... È amore all'istante! Un vero e proprio INSTALOVE 💘. Ecco, lui sì che è il ragazzo perfetto che tutte sogniamo, vogliamo, ricerchiamo. Lui è il vero principe azzurro che ogni ragazza dovrebbe volere...  Ben è il nostro principe azzurro ed essendo tale lasciateci sognare ad occhi aperti, lasciateci credere che ragazzi come lui esistano davvero... Lasciateci credere che lo si possa incontrare seduto in una tavola calda intento a prendere appunti su un bloc-notes o al pc, con una tazza di caffè bollente sul tavolo e un libro aperto che ogni tanto prende e legge... Lui il nostro scrittore preferito che ha deciso di prendere noi come sue muse e scriverci un libro capace di toccare nel più profondo!
“Benton James Keesler potrebbe essere uscito dritto da uno dei romanzi d'amore che tengo impilati sul comodino della mia camera da letto, non avrà alcuna chance con me per almeno altri cinque anni. Ma questo non significa che io non abbia voglia di saltargli addosso, mettermi a cavalcioni su di lui seduta stante su questa panchina e infilargli la lingua in bocca. Perché è stata davvero dura trattenermi dopo che ha ammesso che mi trova bella. No, aspettate. "Quanto cazzo tu sia bella": sono queste le parole che ha usato.”

Ovviamente che ve lo diciamo a fare che per noi le 5 stelle sono d'obbligo... Che ve lo diciamo a fare che questa donna ogni volta che prendiamo in mano un suo lavoro ci destabilizza in maniera impressionante. Ci annienta, ci ammalia, ci strega, ci rapisce... Poi ci fa tornare alla quotidianità e il tutto assume un altro valore, un altro significato! 

Abbiamo sottolineato quasi tutto il libro... parti, frasi, parole... È stato veramente difficile scegliere quali citazioni proporvi ma se avessimo citato tutto il libro, allora sì che sarebbero stati guai grossi!

Abbandonatevi anche voi a questo 9 Novembre... INSTALOVE assicurato e garantivo perché...
 9 NOVEMBRE È UN VERO E PROPRIO INSTALOVE 💘

“Non voglio essere il tuo primo, Fallon. Voglio essere il tuo ultimo”

Noi proponiamo una trasposizione cinematografica anche per November 9... Ma ve lo immaginate ??? OMG!!! Un successo strepitoso... Leggete il libro e concorderete  con noi 

Prima di concludere questo papiro di recensione, vogliamo lasciarvi una piccola cosa... Fattene buon uso 😉 
Abbiamo deciso di condividere con voi i nostri stati... Si tratta di veri e propri stati coincisi e brevi che racchiudono alla perfezione quello che abbiamo provato all’inizio/fine di ogni capitolo/ogni 9 novembre:
Primo 9 novembre: OMG! Ma questo ragazzo è reale? Esiste davvero? Ben, dove sei? In quale ristorante ti trovi? Coordinate GPS? Fermo lì... Stiamo arrivando!
Secondo 9 novembre: Questo ragazzo più “invecchia”è più diventa ... WOW! Però... Cosa nascondi? Non puoi essere così perfetto... Di sicuro, c'è sotto qualcosa.
Terzo 9 novembre: Se non è amore questo! Disposto a lasciar perdere tutto e tutti... Però anche tu, Fallon! L'hai lasciato lì... gli hai spezzato il cuore... Comunque ti capiamo alla perfezione! Avremmo fatto lo stesso.
Quarto 9 novembre: Ma allora sei proprio stronzo!!! Altroché bravo ragazzo... Questa è una ripicca! No, no e ancora... NO!
Quinto 9 novembre: È tutto troppo bello...perfetto... Cara Colleen, dov'è la trappola??? Sicuro che c'è... BOMBA!!!!!!!! OMG!!!!!!!! Ma così... Così... Ci fai prendere un colpo! NO, NO, NO, NO.., E ANCORA NO! Non può essere vero!!!
Sesto 9 novembre: Ok... Siamo pronte! Qui accanto a noi ci sono i kleenex. Ovunque ci giriamo ci sono i nostri amati fazzoletti pronti ad accogliere le nostre lacrime che involontariamente e inesorabilmente scenderanno non appena leggeremo di questo sesto 9 novembre!
Ultimo 9 novembre: Lacrime ne abbiamo versato. Colpi al cuore ce ne sono stati. Sorrisi... Anche. Colleen Hoover sei sempre la numero 1!!!




Nessun commento:

Posta un commento